Il Ruolo della Fitoterapia oggi

Il Ruolo delle Piante Medicinali in Medicina. Oggi la Fitoterapia viene sempre più rafforzata dalla moderna ricerca scientifica e tecnologica ciò ha fatto si di eliminare alcuni misteri e leggende legate all’erboristeria e alla medicina popolare.I miglioramenti nelle tecniche di coltivazione e nella qualità degli estratti vegetali ( controllo di qualità e standardizzazione ) hanno portato allo sviluppo di efficaci fitoterapici. I Vantaggi della Fitoterapia. I preparati fitoterapici sono meno tossici dei farmaci di sintesi e quindi presentano meno rischi di effetti collaterali. Inoltre il meccanismo d’azione della pianta medicinale e’ quello di agire sulla causa della malattia e quindi di riportare all’equilibrio psico- fisico l’organismo. Per esempio sembra che molte piante medicinali influenzino i meccanismi di controllo omeostatico favorendo la normalizzazione di molti processi organici: quando c’è una condizione di eccesso, la pianta esercita un effetto moderatore, quando c’è un deficit essa ha un effetto stimolante. Al contrario il farmaco e’ spesso sviluppato per alleviare i sintomi senza interferire sulla causa. È stato anche dimostrato come il totum della pianta ( oggi si parla di fitocomplesso ) sia più efficace dei costituenti isolati. LaiFitoterapia avrà un ruolo sicuramente importante nella medicina del futuro. Infatti la medicina moderna si arricchisce sempre più delle nuove conoscenze sulla salute e sulla malattia e pertanto sta adottando terapie che sono più naturali e meno invasive come: cambiamento dello stile di vita- riduzione dello stress- esercizio fisico-meditazione- modifiche della dieta e terapie naturali stanno diventando molto più popolari negli ambienti medici e ciò spiega il cambiamento paradigmatico che si sta verificando in medicina. Occorre sempre più agire sulla causa della malattia con terapie naturali personalizzate e per far ciò occorre utilizzare la moderna galenica che si sviluppa solo nel laboratorio della farmacia.Purtroppo oggi si utilizzano molti integratori alimentari anche a base di piante medicinali che uniformano sintomi e pazienti senza essere personalizzati e quindi senza agire sulla causa. Mentre sarebbe auspicabile una sempre più collaborazione fra medico e farmacista sulle prescrizioni galeniche a tutto vantaggio dei pazienti.

Annunci

Informazioni su pietromascheri

PIETRO MASCHERI, nato a Città di Castello, si è prima laureato in Farmacia e poi in Sociologia, si è quindi specializzato in Fitoterapia presso l’Uni-versità degli Studi di Siena e presso – Istituto Internazionale di Fitoterapia. Si occupa di piante medicinali, di terapie naturali, di prevenzione e di educaziofle sanitaria da molti anni.Ha insegnato Fitoterapia e Medicina naturale presso varie UNITRE della Toscana, scrive su alcuni giornali e riviste specializzate di terapie fitoterapiche e naturali. Ha pubblicato: «impiego di erbe e piante medìcinali nella memoria storica dei rimedi verdi e delle Fitoterapie» in (l’arte al potere) Compositori,, Bologna, 1992; «Al di là del sintomo» ed. Era Nuova, Perugia, 1994.

Pubblicato il novembre 2, 2015 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: