Le Cause della Malattia

La Ricerca delle Cause della Malattia. Oggi ci sono nuovi studi che servono ad individuare le cause delle malattie immunitarie e tumorali che rappresentano il 35 per cento di decessi, essi sono: la Psiconeuroimmunologia e l’Epigenetica.La prima si occupa dei rapporti che esistono tra cervello- organismo,tra mente- corpo, tra stress e modificazioni somatiche. L’Epigenetica studia le mutazioni genetiche che non sono attribuibili alla sequenza del DNA quindi non attribuibili all’ereditarieta’.Ci insegna perché a parità di mutazioni genetiche del DNA uno stesso tumore può assumere forme diverse da individuo ad individuo.Come un tumore possa andare verso la malattia cronica poco pericolosa, oppure verso il tumore che non lascia scampo.L’Epigenetica e’ lo studio dei motivi di tale diversità. Ciò ci fa capire che il tumore insorge per una modificazione del programma genetico delle cellule basato su informazioni che derivano dall’ambiente dove viviamo.Ma l’ambiente siamo anche noi ed è molte volte a causa del nostro stile di vita e dalle emozioni generate dai nostri ritmi frenetici che siamo bombardati da agenti cancerogeni che noi stessi introduciamo nell’ambiente. Le alterazioni epigenetiche possono essere modulate o trasmesse alle generazioni future. Il Sistema Immunitario: E’ implicato nei processi infiammatori che permettono di riparare i tessuti danneggiati, ci difende dalle cellule(batteri-virus-microbi-cellule tumorali) che cercano di invadere il nostro corpo.Ogni giorno il S. Imm.elimina le cellule anomale prima che si moltiplichino.Esso funziona in modo ottimale quando siamo sereni.Quando ci arrabbiamo secerniamo Adrenalina che crea inizialmente infiammazione che è un catalizzatore del tumore cioè spinge le cellule tumorali a svilupparsi, infatti i recettori dell’Adrenalina sono situati sulle membrane cellulari delle cellule tumorali.Ed e’ per questa ragione che le infiammazioni croniche possono trasformarsi in tumore. La Disperazione: Quante volte ci disperiamo abbassando così le nostre difese immunitarie. Non disperiamoci più nutriamoci sempre di una speranza.pensate che la disperazione in un malato tumorale triplica la crescita delle cellule maligne.Noi ci disperiamo non per gli eventi negativi ma per il modo in cui reagiamo a questo eventi. Occorre rafforzarci per cambiare il nostro atteggiamento verso gli eventi, credere con tutte le forze nella nostra capacità di guarire.La vita, tutta la vita, si svolge nel momento presente non serve cercare la felicità nel futuro, la felicità esiste solo nel presente. Affrontiamo la morte come facente parte della vita. Se vivessimo ogni giorno come se fosse l’ultimo, ogni nostro problema sparirebbe. Utilizziamo tecniche come la meditazione, lo yoga, l’ipnosi per sconfiggere i nostri fantasmi e aumentare la nostra forza e le nostre difese immunitarie. Buona Salute e Buona Meditazione.

Annunci

Informazioni su pietromascheri

PIETRO MASCHERI, nato a Città di Castello, si è prima laureato in Farmacia e poi in Sociologia, si è quindi specializzato in Fitoterapia presso l’Uni-versità degli Studi di Siena e presso – Istituto Internazionale di Fitoterapia. Si occupa di piante medicinali, di terapie naturali, di prevenzione e di educaziofle sanitaria da molti anni.Ha insegnato Fitoterapia e Medicina naturale presso varie UNITRE della Toscana, scrive su alcuni giornali e riviste specializzate di terapie fitoterapiche e naturali. Ha pubblicato: «impiego di erbe e piante medìcinali nella memoria storica dei rimedi verdi e delle Fitoterapie» in (l’arte al potere) Compositori,, Bologna, 1992; «Al di là del sintomo» ed. Era Nuova, Perugia, 1994.

Pubblicato il settembre 26, 2015 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: